Copertino, giovane incensurato vittima di un agguato

Un giovane incensurato di Copertino è rimasto leggermente ferito dopo essere stato raggiunto da colpi sparati da persone in corso di identificazione, con un fucile caricato a pallini. Si tratta di Alessio Franco, di 28 anni. Il giovane è stato ferito mentre insieme con la fidanzata si accingeva a recarsi presso il supermercato di via Vittorio Emanuele III, dove i due lavorano.
L’episodio è avvenuto alle 8 nei pressi dell’esercizio commerciale di cui è titolare lo zio della ragazza. E’ stato lo stesso giovane, seppur ferito, a recarsi in auto al pronto soccorso dell’ospedale cittadino per farsi medicare, raggiunto senza gravi conseguenze, ad un fianco, alla spalla e ad una gamba. Dopo essere stato medicato è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. I Carabinieri lo hanno interrogato per chiarire la dinamica dell’accaduto. Secondo gli investigatori l’episodio potrebbe essere collegato a dissapori familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *