Coppia di spagnoli si sposa a San Fele

Sposarsi davanti alle bellezze naturali del Paese delle Cascate, un altare suggestivo circondato di storia e tradizioni, un panorama mozzafiato. E’ questa la location scelta da una giovane coppia spagnola, che per il loro ‘si’ hanno scelto un terrazzo a picco sul centro storico, ai piedi del vecchio Castello risalente al 969 d.C., testimonianza gloriosa del passato di San Fele. Gli sposi hanno potuto scegliere al di fuori delle sedi istituzionali  il posto dove  celebrare le loro nozze grazie alla disponibilità del Consiglio Comunale e di tutta la Giunta.
“E’ un provvedimento che nasce da diverse richieste che ci sono state presentate dai cittadini. Abbiamo pensato di accogliere le istanze – afferma il sindaco Sperduto – e sfruttare questo strumento anche come canale di promozione dei nostri bellissimi siti. I matrimoni come accade in tante località turistiche possono diventare un ottimo veicolo per far conoscere il patrimonio di un territorio.
L’obiettivo di tutta l’amministrazione  è di trasformare quello che oggi nasce come  un fenomeno “spontaneo” in un elemento della sua offerta, un prodotto turistico vero e proprio. Il mondo del turismo è d’altronde in continua evoluzione ma per poter cogliere le sfide con una prospettiva di ritorno di valore sul territorio è necessario offrire qualità, innovazione, diversificazione dei prodotti ed organizzazione del sistema turistico.  Il messaggio che giunge da San Fele è quello di unire agli aspetti più prettamente  promo-commerciali, una governance di destinazione chiara e condivisa su questo particolare segmento turistico con tutta la Regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *