Corato, donna accoltellata dalla sua vicina di casa

I giochi a voce alta dei bambini le davano fastidio. Così ha preso un coltello ed ha colpito la madre dei bambini. E’ successo a Corato (BA). La vittima, una donna di 32 anni, fortunatamente, ha riportato ferite al braccio, ed è stata giudicata guaribile in due settimane. Lei e l’aggressore (una donna di 28 anni) si conoscono sin troppo bene, essendo vicine di casa, e negli ultimi tempi i rapporti tra le due erano diventati ancor più burrascosi. E gli schiamazzi dei bambini sono diventati, per lei, il pretesto per aggredire la sua dirimpettaia. Per entrare nell’appartamento della vicina, infatti, la donna avrebbe forzato la porta d’ingresso.
L’aggressore è stata arrestata dai Carabinieri mentre vagava in strada ancora con il coltello in mano. Per lei sono scattati gli arresti domiciliari, e l’accusa di lesioni personali aggravate, violazione di domicilio e porto abusivo di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *