Corato, via libera ai lavori per i nuovi varchi della Ztl

Il comandante della Polizia Locale di Corato, Peppino Loiodice, ha ufficializzato che, a partire dalla prossima settimana, partiranno i lavori per l’installazione dei nuovi varchi elettronici che si aggiungeranno ai cinque già presenti, utilizzati per l’accesso alla Ztl del centro storico. Ne saranno messi in funzione altri 11. Cinque saranno posizionati dall’altro capo dei varchi già esistenti (via Mercato, via Ribatti, via Duomo lato corso Mazzini, vico Gisotti e via San Benedetto), per impedire ai furbetti di accedere in retromarcia e parcheggiare nella zona a traffico limitato quando la Ztl è attiva. Gli altri sei verranno installati lungo il corso per impedire l’accesso agli automobilisti sui tratti interessati dalla zona a traffico limitato nei giorni festivi. 
L’ampliamento della Ztl è stato finanziato interamente dalla Città Metropolitana, e rientra nel maxi progetto “Risparmio energetico e smart city efficiente”, presentato nel 2017 durante l’allora amministrazione Mazzilli, e che comprende anche la sostituzione dei semafori con nuove strutture a Led, opera già effettuata l’anno scorso e l’incremento della rete di videosorveglianza con la dotazione di nuove telecamere e un miglioramento delle immagini, utilizzando la fibra e un sistema wi-fi. In questo caso non c’è ancora una data di inizio, ma i tempi dovrebbero essere abbastanza brevi.
Il Comune ha già ricevuto l’autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, passaggio fondamentale per l’attivazione dei nuovi varchi che – salvo intoppi – dovrebbe avvenire per l’inizio dell’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *