Corato, zone periferiche della città invase dall’erba alta

“Occorrerebbe regalare all’azienda che si dovrebbe occupare del decoro urbano un bel tagliaerbe o più economico decespugliatore. Uno strumento che costa poco e che sarebbe utilissimo per ridare un pò più di dignità e decoro agli spazi pubblici”. È la provocazione lanciata da un cittadino di Corato circa il degrado non più tollerabile in alcune zone della periferia. Quelli che un tempo sarebbero dovuti essere gli alloggi di alberi oggi sono diventati cespugli di erbacce cresciuti a dismisura sino ad ostruire il passaggio dei pedoni, frutto della manutenzione ordinaria che manca e che ha portato il marciapiede nel degrado. La situazione è particolarmente grave in via Gigante e nel rione Belvedere.

Un pensiero su “Corato, zone periferiche della città invase dall’erba alta

  • 23/08/2020 in 08:43
    Permalink

    vogliamo parlare della piazzetta di torre palomba? è uno schifo

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *