Covid-19: in Puglia somministrato il 26,3% dei vaccini

Sono salite a 6.802 le somministrazioni di vaccino anti Covid in Puglia, secondo l’ultimo dato del ministero della Salute, aggiornato all’una della notte scorsa. C’è stata, quindi, un’altra accelerazione considerando che ieri alle 13 erano 4.727 i vaccini inoculati agli operatori sanitari. Il 26,3% delle dosi consegnate alla Puglia, pari a 25.855, sono state dunque “consumate”, rispetto al 18,3% di ieri. Sono 3.652 le donne vaccinate, 3.150 gli uomini; la fascia di età con il maggior numero di somministrazioni è quella tra 50 e 59 anni con 1.822 inoculazioni. Sono 6.436 gli operatori sanitari vaccinati, 221 i dipendenti non sanitari e 145 gli ospiti delle Rsa. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *