Covid: Agenas, in Puglia l’occupazione dei posti letto è ferma al 5%

In Puglia l’occupazione dei posti letto da parte dei pazienti Covid resta ferma al 5% sia nei reparti di Malattie infettive e Pneumologia che nelle terapie intensive. Lo rileva l’ultimo monitoraggio dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) aggiornato ad oggi pomeriggio. La Puglia, quindi, resta lontana dal passaggio in zona gialla. Domani si riunirà la Cabina di regia nazionale ma non ci saranno novità visto che le soglie fissate dal Ministero sono al 10% di occupazione nelle Intensive e 15% nei reparti di Malattie Infettive e Pneumologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *