Crolla palazzina a Santa Maria di Leuca. Muore un operaio

E’ morto l’operaio rimasto sepolto dalle macerie nel crollo avvenuto in un edificio di Santa Maria di Leuca, in via Leonardo da Vinci, dove erano in corso lavori di ristrutturazione della palazzina. La notizia del decesso è stata data dal 118. Il corpo dell’operaio è stato estratto dal cumulo di detriti.
L’edificio, che ospitava una ex scuola elementare, è di proprietà del Comune.
La vittima si chiamava Francesco Panzarino, di 58 anni, di Bitonto (Bari), cognato del titolare dell’azienda che aveva in appalto i lavori. Sotto choc altri due colleghi. Ad effettuare i lavori, decisi dal comune per trasformare l’edificio in un museo, è una ditta di Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *