Crolla solaio in un capannone a San Michele Salentino, morto un uomo

Il solaio di un capannone in costruzione è crollato a San Michele Salentino, in provincia di Brindisi, provocando la morte di un uomo di 49 anni, titolare della ditta che stava eseguendo i lavori. La tragedia si è verificata in contrada Ajeni.
Quattro persone sono rimaste gravemente ferite e sono state immediatamente trasportate in codice rosso in ospedale a Brindisi. I lavori, da quanto appreso, consistevano nella gettata di cemento per ristrutturazione e ampliamento del fabbricato adibito a concessionaria auto. Le indagini sono state affidate ai carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni e allo Spesal della Asl di Brindisi, competente in materia di incidenti sul lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *