Crollo 11 gennaio a Matera: morto l’ingegnere ferito

E’ morto nella serata di ieri, nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, l’ingegner Nicola Oreste, di 57 anni, ferito gravemente nel crollo di una palazzina, l’11 gennaio scorso, in Vico Piave, nel centro storico di Matera. Oreste era rimasto sotto le macerie per circa 12 ore: aveva riportato gravi ferite ed era stato ricoverato in rianimazione. Con il passare delle settimane le sue condizioni non sono migliorate. Oreste era anche indagato nell’inchiesta aperta dalla magistratura per il crollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *