Dal convegno alla musica. Gemellaggio tra le associazioni Dumbo e Amici del Cuore

Dal convegno (ore 18.00) alla musica (ore 19.30). Il gemellaggio tra le associazioni Dumbo (per la tutela dei diritti dei disabili) e l’Associazione Materana Amici del Cuore prosegue nel suo cammino sociale e invita la stampa e i cittadini a partecipare . Quattordici brani saranno eseguiti dai ragazzi di Dumbo, dal vivo, presenti anche 45 elementi che compongono l’ orchestra Liceo Musicale “T.Stigliani” di Matera. Appuntamento da non perdere venerdì 6giugno con la 12^ edizione del “Concerto di Primavera _ Canto e movimento per la solidarietà di alunni diversamente abili e non”. Parola d’ordine: integrazione. Il concerto si terrà a seguito del convegno “Il cuore dei giovani materani” dell’ Associazione Materana Amici del Cuore presso l’ Hotel Palace (piazza Bianco). L’ intensa serata ricca di volontariato ed emozioni sarà moderata dalla giornalista Maria Anna Flumero. Ingresso libero.
Dopo i saluti del Presidente dell’Associazione Materana Amici del Cuore Paolo Loiodice, del Presidente onorario Luigi Bradascio (Presidente IV Commissione Sanità) e delle autorità tra cui il Sindaco di Matera Salvatore Adduce e l’assessore per le politiche per la persona della regione Basilicata Flavia Franconi al via le relazioni. Tra gli speaker il Direttore di distretto e coordinamento delle attività territoriali ASM Vito Cilla con la relazione “Epidemiologia delle malattie metaboliche”. A seguire la relazione dati epidemiologici anno 2014 del dottore Antonello Pandiscia e “Un anno di attività del centro di cardiologia sociale” del dottore Giuseppe Centonze. Intervento del dottore Sinno, Dirigente del Pronto Soccorso dell’ ospedale “Madonna delle Grazie”. Non mancheranno considerazioni sull’attività svolta.
Il concerto, che rappresenta una “festa della solidarietà” ha visto anche la collaborazione del Liceo Musicale “T.Stigliani” di Matera. Si esibirà anche l’orchestra dell’ Istituto diretta dal direttore Rocco Lacanfora. Il docente di musica e volontario di “Dumbo” Franco Di Matteo dichiara: “questo è il terzo anno consecutivo che con l’associazione organizziamo il nostro concerto di Primavera. I ragazzi hanno frequentano due volte a settimana l’associazione per un intero anno, il tutto per valorizzare le loro qualità artistiche. Il canto cancella le eventuali diversità”. Il Presidenti di “Dumbo”, Michele Colasuonno ha concluso: “la nostra associazione si interessa dal 1987 e continua ad occuparsi di integrazione tra ragazzi normodotati e non ma anche delle tutela dei loro diritti. Continuiamo ad operare con progetti integrativi che sono parte del loro vissuto quotidiano. I ragazzi sono solo un numero rappresentativo di tanti altri ragazzi che quotidianamente affrontano la vita a volte da soli e a volte col supporto di volontari per questo vi invitiamo a partecipare”. Recensione dei brani musicali e aspetti pedagogici su “Musica e disabilità” sono stati a cura della docente Cinzia Di Matteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *