Dal Fadiesis 2022 omaggio in musica a Pier Paolo Pasolini

Il Fadiesis conclude il 2022 a Matera con un omaggio in musica e immagini a Pier Paolo Pasolini. Nel centenario dalla nascita dell’intellettuale che ha esercitare una profonda influenza nella cultura italiana, venerdì 9 – con inizio alle 20.30 e a ingresso libero – al Cinema il Piccolo, il Fadiesis omaggia Pier Paolo Pasolini con concerto visivo all’insegna della contaminazione tra linguaggi artistici: “Pasolini. Musica e immagine per Il Vangelo secondo Matteo”. Interpreti di questo laboratorio musicale-multimediale saranno il Quartetto d’archi Solisti Lucani & Fadiesis. Il Maestro Gianni Fassetta interverrà con la sua fisarmonica, strumento amato da Pasolini, a commento musicale dei disegni realizzati in diretta da Giuseppe Palumbo.

Lo spettacolo ha al centro il film Il Vangelo secondo Matteo, diretto da Pasolini nel 1964 e girato nei rioni Sassi a Matera. Di quel capolavoro è componente essenziale la colonna sonora che, secondo il pastiche stilistico caro a Pasolini, attinge anche alle composizioni della Passione di Bach e a brani di Mozart, come nel caso dell’Adagio e Fuga K 546. Lo spettacolo è accompagnato da commenti sonori alle immagini eseguiti da un quartetto d’archi e con la singolare partecipazione della fisarmonica, strumento amato da Pasolini e inserita anche in altre sue colonne sonore e menzionata in alcuni suoi scritti: “Nella notte ormai tiepida, corrotti dalla distanza,… giungevano concerti di trombe e fisarmoniche…” (P.P. Pasolini, Quaderni rossi, 1946) e ancora: “…avevano tutti l’età in cui una fisarmonica è una cosa importante; fu così che si conobbero” (P.P. Pasolini, Il sogno di una cosa, 1962).

A corredo visivo di questo originale laboratorio musicale-multimediale, le foto di Domenico Notarangelo scattate sul set de Il Vangelo secondo Matteo e i disegni realizzati in diretta da Giuseppe Palumbo. Uno spettacolo che abbraccia più forme espressive e artistiche, che porta il mantice nei territori della grande musica classica, in un gioco di continue e sorprendenti contaminazioni.

“Pasolini. Musica e immagine per Il Vangelo secondo Matteo” è realizzato in collaborazione con Cesare Genuzio e con l’intervento di Maurizio Camerini, autore dei testi di Pasolini 1964 (Camerini-Manna-Palumbo).

“Nel centesimo anniversario della nascita abbiamo voluto rendere un piccolo omaggio a Pier Paolo Pasolini, figura poliedrica della cultura italiana – afferma il direttore artistico dell’Associazione Musicale Fadiesis, il Maestro Gianni Fassetta – Da dodici edizioni il nostro Festival unisce due territori, il Friuli Venezia Giulia e la Basilicata, amati da Pasolini. Casarsa della Delizia, in Friuli, sin dall’infanzia è stato per questo “uomo scomodo”, come lo definì Oriana Fallaci, un luogo di grande importanza. Matera lo ha accolto offrendogli luoghi e personaggi per il Il Vangelo secondo Matteo. Con la musica, con amici materani e con lo spettacolo Pasolini. Musica e immagine per Il Vangelo secondo Matteo il Fadiesis ricorderà lo scrittore e regista che amava la fisarmonica”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *