D’Alema, monito a Di Pietro e Grillo

“Sono loro che devono decidere che vogliono collocarsi in un contesto di governo con il centrosinistra. Vendola ha dato risposte positive, Di Pietro continua a essere polemico e, sinceramente, non capisco le ragioni”. Lo ha detto Massimo D’Alema, nel corso di un appuntamento all’università di Foggia, parlando dell’attuale situazione politica e della possibilità che Sel, IdV e Udc entrino in sintonia con il Partito Democratico per la costituzione di un centro sinistra ampio: “E’ l’unica coalizione che può garantire stabilità e governabilità all’Italia”, ha rimarcato D’Alema.

Sul movimento Cinque Stelle, l’ex premier ha sottolineato: “Mi sembra che Grillo per il momento proponga l’uscita dall’euro e di non pagare più il debito pubblico. Se vincesse le elezioni, dal giorno dopo i risparmi degli italiani sarebbero volatilizzati, gli italiani devono riflettere bene per chi votano, hanno votato Berlusconi e le conseguenze sono il disastro di oggi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *