Delibera di Giunta Regione di Basilicata prevede l’ubicazione ad Anzi di una delle 19 case della Comunità

La promulgazione della Delibera di Giunta Regione che prevede l’ubicazione ad Anzi di una delle 19 case della Comunità e presa in carico della persona è stata accolta con grande soddisfazione dalla locale Amministrazione Comunale.
Il Sindaco di Anzi, Filomena Graziadei, in una nota, evidenzia come il risultato sia stato ottenuto grazie all’impegno sinergico di tutte le Amministrazioni Comunali della Val Camastra-Basento ed alle reiterate e corali insistenze nei confronti della Regione Basilicata affinché venisse modificata l’originaria proposta che escludeva il Distretto Sanitario della Val Camastra. 
La prima cittadina di Anzi ha ringraziato il Dott. Luigi D’Angola, Direttore Sanitario dell’ASP Basilicata, per il sostegno tecnico, l’Acquedotto Lucano per la celerità delle verifiche sull’impianto idrico e fognario della struttura, l’assessore regionale alla Sanità, Francesco Fanelli, per aver ascoltato e recepite le esigenze poste dal territorio camastrino.
Con questa importante scelta, finalmente il Distretto Sanitario di località “Camastra” in agro di Anzi sarà adibito a svolgere le funzioni per il quale era stato progettato e realizzato decenni fa. 
Quando la casa di comunità entrerà a regime sarà operativa 365 giorni all’anno h24 e potrà avvalersi delle qualificate prestazioni sanitarie di medici, infermieri, oss e tecnici vari. La Casa di Comunità e il Progetto di Telemedicina promosso dal Gal Percorsi, al quale l’Amministrazione Comunale di Anzi ha aderito, serviranno per rendere reale e concreta l’assistenza sanitaria anche nei nostri territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *