Diritti a scuola, Leo incontra i sindacati prima di riproporre provvedimento

L’ Assessore Sebastiano Leo ha incontrato le Associazioni Sindacali del Comparto Scuola per confrontarsi sulla riproposizione del Progetto Diritti a Scuola, progetto finalizzato al rafforzamento delle competenze nell’ambito dell’istruzione obbligatoria ed al sostegno dei processi di integrazione e inclusione degli alunni in situazioni familiari di disagio a più alto rischio di dispersione.
La Regione intende continuare ad investire in questo progetto capitalizzando i risultati raggiunti nelle Programmazione 2007/2013, nella consapevolezza che la conferma dell’idea di “Diritti a scuola” costituisca una variabile importante dell’innovazione scolastica, in grado di sollecitare un cambiamento nelle scuole anche in direzione inclusiva.
Tutte le Organizzazioni sindacali hanno condiviso ed apprezzato l’impegno dell’assessore e della Giunta di riproporre il progetto Diritti a Scuola e sollecitare unanimemente ad approfondire con l’Ufficio Scolastico Regionale alcuni punti particolarmente qualificanti per il miglior successo del progetto, quali:
– Impatto dell’organico potenziato sull’attuazione di Diritti a Scuola
-Previsione dell’ estensione del Progetto ad altre discipline, in particolare a quelle tecnico/professionali
– Mantenimento della priorità di chiamata del personale dalle graduatorie ad esaurimento
– Garanzia del riconoscimento del punteggio sia al personale docente sia al personale ATA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *