Disagi per i pendolari del treno FS sulla tratta Barletta-Bari

Passeggeri stipati come sardine. E’ il quadro che si presentava stamattina sui treni delle Ferrovie dello Stato sulla tratta regionale Barletta-Bari, a causa di un guasto al Barletta-Fasano che si è fermato alla stazione di Bari-Santo Spirito. L’avaria, verificatasi attorno alle 7:10, ha provocato ritardi fino alle 8:30 a 12 treni regionali (tra i 15 e i 30 minuti), ad un Intercity e a due Frecce.
Molti passeggeri in attesa nella stazione di Bari-Palese hanno spiegato di non essere nemmeno riusciti a salire sul Molfetta-Bari per l’eccessivo numero di persone a bordo. A sconsigliare l’utilizzo del treno a circa un centinaio di persone sono stati il capotreno e la sicurezza aziendale. Il sovraffollamento dei treni – secondo Trenitalia – stamani era dovuto al fatto che i convogli hanno dovuto sistemare a bordo i passeggeri del treno in avaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *