#diventalupo, il monito di Carlo Molfetta

Carlo Molfetta, oro olimpico a Londra nel taekwondo: “Sono passati due anni da quel sogno realizzato, tante difficoltà per arrivarci, tante difficoltà dopo esserci arrivato. IO E SOLO IO DECIDERÒ QUANDO MOLFETTA SARÀ FINITO. Non è ancora il tempo!”. Parole che racchiudono tutto il senso di un percorso sportivo impegnativo, ma ricco di soddisfazione. Dopo Atene 2004, tre anni in salita. Poi nel 2007 la rinascita, che lo ha portato l’11 agosto 2012 a vincere l’8° medaglia d’oro italiana alle Olimpiadi di Londra nel taekwondo nella categoria “+80 kg”, contro Anthony Obame.
“Lupo” è il nome che il campione olimpico si è cucito addosso da molti anni, ormai. I primi a chiamarlo così sono stati i suoi amici della Nazionale. “Dicono che sono come il lupo di Cappuccetto Rosso: mi travesto da bravo ragazzo, ma quando salgo sul quadrato divento cattivo.”
In questi giorni Carlo Molfetta ha lanciato il suo monito: Diventa Lupo! Diventa Lupo significa seguire l’esempio di Carlo Molfetta ed acquisire i valori del taekwondo, ma non solo. La vita di oggi è frenetica. Da quando ci si sveglia la mattina a quando si va a dormire la notte, si è in lotta.
Si può lottare senza essere aggressivi, senza gridare, senza scorrettezze. E la cosa più strana è che così si può vincere davvero. #diventalupo è, quindi, un progetto complesso, legato non solo al taekwondo, ma soprattutto ad una visione positiva della vita, di cui Carlo Molfetta si fa portavoce. Il progetto sarà divulgato principalmente on line sul sito web www.carlomolfetta.com, sul canale Facebook https://www.facebook.com/diventalupo e su Twitter https://twitter.com/diventalupo.
Ecco i primi dati della campagna: a due giorni dal lancio della pagina facebook sono stati registrati 276 “Mi Piace” e sono state raggiunte 2.538 persone con il “post di lancio”. Sui social network, oltre alla presentazione del progetto, sarà possibile reperire tanti consigli, informazioni, risorse utili per acquisire questa filosofia vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *