Dl crescita: Stefàno (Pd): “Sui fondi Sud è rapina con riscatto”

“Quanto sta accadendo in queste ore nella maggioranza è grave e preoccupante. Stiamo assistendo, nei fatti, ad una vera e propria rapina con ulteriore pagamento di riscatto. Con astuzia, infatti, la Lega ha “preso in ostaggio” i fondi di sviluppo e coesione togliendoli al Ministero del Sud e conferendoli direttamente alle regioni”. Lo scrive in una nota il vice presidente dei senatori del Pd, Dario Stefàno. 

“Quando la Lezzi si è accorta, con marchiano ritardo, – aggiunge Stefàno – del vero e proprio scippo subito, e preoccupata per il suo personale destino, ha dovuto far cedere il Movimento 5 Stelle alla richiesta di riscatto posta dalla Lega: il via libera all’autonomia di Veneto e Lombardia”.

“Siamo davanti ad un vergognoso baratto giocato tutto ed esclusivamente sulla pelle dei cittadini del Mezzogiorno. Le scuse del Ministro Lezzi oggi in commissione alla Camera non dovrebbero essere chieste per quello che ha definito un errore ma per la sua grave e nociva incompetenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *