DL Rilancio, Cna Basilicata: “Gravissima la mancata approvazione del ristoro ai bus turistici”

E’ gravissima la mancata approvazione nel Decreto Rilancio delle misure di sostegno al settore dei bus turistici, uno dei settori più colpiti dagli effetti della pandemia, sostanzialmente paralizzato e con prospettive di ripartenza molto incerte.

Un settore allo stremo che necessita con urgenza di misure di sostegno per scongiurare la cancellazione di centinaia di imprese. Pertanto è incomprensibile, sottolinea la CNA Basilicata, che l’emendamento approvato dalla commissione bilancio sia stato successivamente stralciato dal testo del provvedimento a causa dei rilievi posti dalla Ragioneria generale dello Stato. Rilievi tecnici che ignorano le ragioni economiche e sociali dell’intervento a favore di un settore in ginocchio.

La Confederazione nel sollecitare il Governo a impegnarsi immediatamente a ripresentare la misura nel prossimo decreto di fine luglio invoca a questo punto il sostegno della Regione Basilicata.

Aspettiamo fiduciosi la risposta degli Assessori Merra e Cupparo all’incontro tenutosi una decina di giorni fa a Potenza perché dopo aver garantito il sostegno concreto a tanti comparti non è possibile che la Regione Basilicata ignori la nostra accorata richiesta di aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *