Domar Matera, la vittoria contro l’Alessano chiude un buon 2014

E’ ripresa questa mattina la preparazione per capitan Suglia e compagni in vista del prossimo turno casalingo, il primo del girone di ritorno, che li vedrà impegnati contro la formazione della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. La vittoria ottenuta al tie break contro l’Aurispa Alessano ha dato ulteriore morale agli uomini di coach Mastrangelo che si preparano a dare il meglio per la seconda parte del campionato. La squadra cresce di settimana in settimana e lo testimonia la grande prestazione di Matej Cernic che nella gara contro l’Alessano ha messo a segno 27 punti risultando essere il top scorer ma anche lo spirito di sacrificio di Luis Fernando che nonostante le non ottimali condizioni fisiche ha voluto essere della partita dando il suo contributo. Ma è l’intero collettivo che ha mostrato progressi sul piano tecnico. Adesso, la Domar Matera guarda ai prossimi impegni. Dopo l’incontro del 3 gennaio 2015 alle 20:30 al Palasassi contro Tuscania, ripreso dalle telecamere di Rai Sport 2, i ragazzi di coach Mastrangelo saranno impegnati il 7 gennaio a Corigliano dove si giocheranno con la Caffè Aiello l’accesso alla Final Four di Coppa Italia 2015. Si tratta di due impegni importanti sui quali il tecnico della Domar Matera sta lavorando con particolare attenzione.
Coach Vincenzo Mastrangelo: “sono soddisfatto per come i ragazzi hanno lavorato e per i risultati raggiunti in questa prima parte del campionato nonostante un calendario molto difficile. Adesso inizia il girone di ritorno e fare punti sarà importante a determinare la griglia play off. Per la gara di Corigliano, utile per partecipare alla Coppa Italia, dico che andiamo in Calabria consapevoli di giocarci tutto in una sola gara e per questo determinati a far valere il nostro potenziale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *