Domar sul campo del Cisternino alla ricerca di conferme

Appuntamento importante a Cisternino per la Domar Takler Matera. L’avvio di stagione ha confermato le ambizioni della società del presidente Domenico Lorusso, che ora i calcettisti devono essere pronti a ribadire sul parquet pugliese. L’avversaria è di quelle importanti, una squadra che ha ottenuto la promozione dalla B come il Real Team Matera, dopo una stagione combattuta e disputata alla grande, ed ha oggi costruito un roster con due innesti di qualità come Bruno e Almir. Dall’altra parte, la Domar Takler Matera è pronta a mettere in campo tutto l’entusiasmo accumulato con le tre vittorie consecutive, impreziosite dall’ultimo successo, quello casalingo contro la corazzata Futsal Isola. “Stiamo bene fisicamente e mentalmente. Abbiamo affrontato una grande settimana e vogliamo continuare a vincere sul campo – ammette il pivot brasiliano Vanderlei Bonfin –. Il gruppo ha tanta voglia di continuare a fare bene, è unito ed ha voglia di conquistare altri successi. Siamo pronti ad andare a Cisternino a fare la nostra gara, rispettando l’avversaria, ma con la convinzione di poter dire la nostra”.
Anche il tecnico, mister Damiano Andrisani, ha studiato a fondo gli avversari. “Consociamo la squadra che andremo ad affrontare. Un gruppo già formato nella passata stagione e impreziosito dagli acquisti di Almir e Bruno. Sicuramente una squadra importante del nostro girone, con De Matos punta di diamante, che già abbiamo visto all’opera nella passata stagione. Senza dubbio una squadra che ha grandi ambizioni e può puntare in alto, con un impianto di gioco collaudato e importante. Il Cisternino ha un gruppo di ottimi palleggiatori – spiega Andrisani –. Sarò un’altra bellissima e intensa gara”. Una partita che la Domar Takler Matera vuole affrontare da protagonista. “Abbiamo preparato la gara ponendo molta attenzione ai punti forti dei nostri avversari e cercando la maniera migliore per sviluppare il nostro gioco. Sappiamo come agire – continua il tecnico materano – e sappiamo che non possiamo sbagliare per portare a casa l’intera posta in palio”.
Una settimana, quella affrontata verso Cisternino, dal sapore dolce e ricca di ardore sportivo, dopo la vittoria contro il Futsal Isola, la terza consecutiva. Ma, il tecnico Damiano Andrisani ha agito da pompiere, spegnendo i facili entusiasmi. “E’ vero, è stata una settimana piacevole, come dopo ogni vittoria, soprattutto se importante come quella contro l’Isola, ma siamo consapevoli di dover scendere ancora una volta in campo con la massima determinazione e convinzione per poter ottenere sempre risultati importanti. Non possiamo – conclude Andrisani – abbassare mai la guardia, perchè questo è un girone dall’altissimo tasso di difficoltà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *