Donna azzannata da un pitbull ad Acquarica-Presicce mentre passeggia col suo cangnolino

Una donna di 32 anni è stata azzannata ad una mano e a una gamba da un pittbull che girovagava libero per strada ad Acquarica-Presicce (Lecce). La donna è stata trasportata in codice rosso in ospedale.
Secondo la ricostruzione dell’accaduto, la vittima stava passeggiando col suo cagnolino che il pitbull ha attaccato all’improvviso. Per proteggere il proprio cane, la donna lo ha preso in braccio ed è stata morsa a una mano e a una gamba dal pitbull. Ad aiutarla sono stati alcuni passanti. Soccorsa dai sanitari del 118, la 32enne è stata portata in codice rosso all’ospedale di Tricase. I carabinieri stanno cercando di risalire al proprietario del pittbull. L’animale, rimasto in zona dopo l’aggressione, è stato catturato e affidato veterinari dell’Asl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *