Donna travolta da un treno. Circolazione ferroviaria sospesa lungo la linea Bari-Lecce

Una persona, probabilmente una donna, è stata travolta da un treno Intercity 608 Lecce-Bologna. L’investimento sarebbe avvenuto stamane, alle ore 9 circa, lungo il tratto ferroviario tra Polignano a Mare e Mola di Bari, ma è ancora sconosciuta l’identità della vittima e l’esatta dinamica dell’incidente, anche se l’ipotesi più attendibile è quella del suicidio. L’intera circolazione ferroviaria è stata sospesa per consentire i rilievi del caso.

Le prime testimonianze dei passeggeri del treno non sono riuscite a chiarire ogni aspetto dell’incidente, la cui sola certezza per ora è che non c’è stato abbastanza tempo per frenare e per evitare l’impatto fatale. La linea Adriatica tra Bari e Lecce è stata temporaneamente bloccata per consentire agli inquirenti i rilievi del caso, con molti treni costretti a fermarsi in altre stazioni sia a sud sia a nord.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *