Due fermi nel tarantino per duplice omicidio

Con l’accusa di duplice omicidio premeditato e soppressione di cadavere, gli agenti della Squadra Mobile di Taranto hanno sottoposto a fermo Pasquale Fronza, di 34anni, e Francesco Mancini, di 33, entrambi di Palagiano (TA). I fermati sono indiziati di aver rapito e ucciso con colpi d’arma da fuoco due persone del paese (ieri la denuncia di scomparsa), delle quali non sono state rese note ancora le generalità e i cui corpi si stanno cercando. L’auto di una delle presunti vittime è stata trovata bruciata nelle campagne di Palagiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *