Due incidenti stradali mortali nel weekend sulle strade pugliesi

Le strade della Puglia nel weekend appena trascorso hanno fatto registare due episodi di cronaca. Un 45enne di Capurso è morto finendo con l’auto contro un muro e ribaltandosi lungo la strada provinciale 144 che collega il comune di Triggiano al quartiere barese di Carbonara. L’uomo, nel primo pomeriggio di domenica, viaggiava in direzione Triggiano alla guida della propria auto quando, per cause in corso di accertamento da parte dei Carabinieri, ha perso il controllo del mezzo, è uscito fuori strada ribaltandosi su un fianco e finendo la sua corsa contro un muro. La dinamica non è ancora chiara ma nello schianto non sarebbero coinvolte altre auto. Gli investigatori stanno anche verificando se ci siano telecamere di videosorveglianza in zona, utili a ricostruire l’incidente. Quando il 118 è arrivato sul posto il 45enne era già morto.
Terribile incidente anche nel Foggiano, dove un 20enne è deceduto a causa di un incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale 31, in località Ripalta, nelle campagne di Lesina. La vittima era di Apricena; secondo una prima ricostruzione, il giovane era alla guida della sua Toyota Yaris quando, per cause da accertare, è finito fuori strada: l’auto si è ribaltata e il 20enne è morto sul colpo. In auto anche un 20enne che è stato trasportato all’ospedale di San Severo e non è in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *