Ecomuseo del territorio a Ruvo di Puglia, l’avviso per la coprogettazione

Entra nel vivo il percorso per la realizzazione di un Ecomuseo del territorio al quale il Comune di Ruvo di Puglia ha aderito assieme alle
Amministrazioni di Molfetta, Corato, Terlizzi, Andria e Trani su invito del Comune di Bisceglie (capofila). I sette Comuni intendono costituire un “Patto di Rete” aperto a scuole, agenzie culturali e formative, terzo settore, associazionismo e soggetti a vario titolo impegnati sui temi dell’educazione, della formazione, della cultura, dello sport, della valorizzazione territoriale. L’obiettivo è attivare con i soggetti pub
blici e privati aderenti al “Patto” un percorso di coprogettazione che porti alla definizione di una proposta progettuale da candidare alla Regione Puglia nell’ambito della Legge Regionale n.15/2011.
Tutti possono far parte della rete: le istituzioni scolastiche, le agenzie culturali e formative, i soggetti del terzo settore e dell’associazionismo, compilando il modulo Google disponibile al link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScGKGCaqFHEFh0fZvfdVkmeM_kj5w4G0TdlC0XsutVm2uYAQg/viewform
C’è tempo fino alle ore 12.00 del 2 dicembre 2022. Chi risponderà alla manifestazione di interesse verrà invitato a partecipare a un forum informativo e organizzativo. L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale del Comune, unitamente al link del modulo Google. Eventuali richieste di chiarimento andranno trasmesse esclusivamente a mezzo mail al seguente indirizzo del Comune Capofila: pubblicaistruzione@comune.bisceglie.bt.it e dovranno riportare in oggetto la dicitura: “INSIEME PER L’ECOMUSEO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *