Elezioni Montescaglioso, Maria Primavera, candidata consigliera della lista la Città di Tutti replica al vice sindaco Rocco Oliva sulle problematiche dell’Acquedotto Rurale Comunale

A Montescaglioso, in occasione delle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre, Maria Primavera, candidata consigliera della lista la Città di Tutti, con Fabio Disabato candidato sindaco, replica alle dichiarazioni  del vice sindaco Rocco Oliva sulle problematiche dell’Acquedotto Rurale Comunale, del comune lucano. “Nel mio intervento di domenica 19 settembre, ho argomentato su tutta una serie di problematiche alle quali nessuno ha saputo dare una risposta esaustiva, con carte alla mano, come tanto piace dire all’uscente sindaco leghista . Ho parlato di cartelle pazze, probabilmente l’argomento più vicino ad un dottore in economia e commercio, e invece no. Avrebbe fatto bene solo a parlare in merito alle sue deleghe e ha perso una buona occasione per tacere. Lei, da vicesindaco e da assessore allo sport , ha parlato di un argomento di cui probabilmente ha solo sentito parlare nei corridoi del comune, o mentre stava prendendo un caffè, nel migliore dei casi, con chi di competenza e probabilmente, mentre prendeva, appunti si è perso qualche passaggio. Sul palco ha parlato della risoluzione di un contenzioso risalente al 2019 grazie all’intervento “provvidenziale” dell’assessore competente il quale, citando testualmente un post rimbalzato sui  profili collegati all’amministrazione,  “ha firmato per la consegna della rete dell’Acquedotto Rurale Comunale, frazione Gravinella – Cannezzano, all’Acquedotto Lucano Spa, per tramite, appunto, dell’Egrib . Quindi caro assessore all’intrattenimento, quando ho parlato di problemi sull’acquedotto rurale di decine e decine di famiglie lasciate sole e prese in giro da tutti voi e anche oggetto di ironia di pessimo gusto, parlavo di qualcosa che non è avvenuto nel lontano 2019 ma solo poche settimane fa, precisamente il 28 giugno 2021, quando lei probabilmente era in vacanza o in altre faccende affaccendato. Si legga le comunicazioni intercorse tra i cittadini e l’ufficio di competenza che non ha mai degnato di alcuna risposta. Si ricolleghi con le realtà e scenda da quel piedistallo”.

                                                                            Maria Primavera Candidata Consigliera della lista LA CITTA’ DI TUTTI.

Maria Primavera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *