Elezioni: rinuncia il 70% dei presidenti dei seggi di Bari

Sono tutti coperti i 345 seggi elettorali di Bari e i 4 seggi Covid (uno principale allestito nel Policlinico e tre itineranti). Il Comune di Bari ha dovuto procedere alla sostituzione del 70% dei presidenti rinunciatari dei seggi ordinari e del 100% di quelli Covid. Per questi ultimi ci si è avvalsi di volontari della Protezione civile che ieri pomeriggio hanno fatto un corso di formazione con personale dello Spesal, al termine del quale due si sono tirati indietro e sono stati ulteriormente sostituiti.
Tra gli scrutatori, invece, il dato delle rinunce si attesta al 40% e saranno i presidenti a nominare i sostituti una volta insediati i seggi alle 16 di oggi. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *