Emergenza Covid, nuova ordinanza in Basilicata. Rionero in Vulture, Craco, Abriola e Garaguso in zona rossa

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, con decorrenza 25 aprile 2021 e fino al giorno 2 maggio 2021, è disposta l’applicazione delle disposizioni del capo V – Misure di contenimento del contagio che si applicano in Zona rossa -, dall’articolo 38 all’articolo 48 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021, in combinato disposto all’art. 1 ed art. 3 comma 1 del decreto-legge 22 aprile 2021 nr. 52, ai territori comunali Abriola e Rionero in Vulture (provincia di Potenza), e di Craco e Garaguso (provincia di Matera). Lo ha specificato Vito Bardi, governatore della Basilicata.
Inoltre, con la decorrenza di cui alle Ordinanze nr. 18 del 16 aprile 2021 e nr. 19 del 21 aprile 2021 e fino al giorno 2 maggio 2021 sono prorogate le disposizioni del presente articolo ai territori comunali di Atella, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore, Castelmezzano, Filiano, Lavello, Palazzo San Gervasio e Rapone.

Ordinanza 21 Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *