Emilio Frisenda nuoterà nello stretto di Messina per la VII traversata della Solidarietà

DSC02814Dopo la tappa di Policoro, la Savage la “Barca della Solidarietà” partita il 7 luglio da Trieste, per la prima edizione del “FIDAS COAST TO COAST”. E’ la traversata estiva della Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue, che  farà  Tappa finale a Reggio Calabria, il 27 luglio, dove i donatori di sangue provenienti da tutta la Penisola nuoteranno nello Stretto di Messina per la VII Traversata della Solidarietà. Il tutto attraverso il coinvolgimento di diversi attori del sistema sangue italiano, del mondo del volontariato e di quanti hanno voluto sostenere questa iniziativa, dalla judoka Rosalba Forciniti medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra a Stefano Scarpa, talentuoso vincitore di Italia’s Got Talent, da Gabriele Cirilli a Maria Grazia Cucinotta, ai protagonisti di “Un posto al sole”e l’atleta del Team LIGHT di Matera Emilio Frisenda pluricampione italiano di nuoto diversamente abile.

“Emilio – spiega Angelo Rubino delegato provinciale del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) – con la sua partecipazione vuole contribuire a sensibilizzare la popolazione in età dai 18 ai 65 anni a donare il sangue divulgando la cultura del dono volontario, anonimo, gratuito e associato e sposando il motto UN BRACCIO PER DONARE…DUE BRACCIATE PER UNIRE”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *