Esclusi dal progetto COPES, Stella scrive alla Regione

La drastica riduzione dei soggetti finanziati e l’elevato numero di nuclei con Isee zero esclusi dal progetto COPES, erede di Cittadinanza solidale, preoccupa seriamente il presidente della Provincia di Matera che, raccolta l’istanza dei sindaci del Materano, ha scritto all’assessore regionale al ramo Attilio Martorano e al presidente De Filippo.

“Come è noto il progetto COPES, in fase di attuazione da parte di questa Regione, – si legge nella nota – ha creato uno stato di malessere nei confronti di coloro che sono rimasti esclusi dalla graduatoria pur non essendo in possesso di nessuna fonte di reddito. Una questione delicata che inevitabilmente si ripercuote sui ceti deboli della società, creando una situazione di estremo disagio.”

“Nel corso di un incontro – conclude Stella – svoltosi in Provincia, i sindaci del Materano hanno rappresentato l’esigenza di un incontro collegiale, da convocare urgentemente presso questa sede, al fine di verificare percorsi condivisibili che possano far fronte alla situazione evidenziata.”

“Di certo contrastare la povertà in Basilicata non è un compito semplice, ma è nostro dovere impegnarci per quanti vivono condizioni al limite della sopravvivenza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *