Esercitazione sisma, la Basilicata pronta a dare il suo contributo

“Come sempre la Basilicata darà il meglio di sé. L’esercitazione che il Dipartimento nazionale della Protezione civile sta organizzando nella nostra regione, offrirà un’ulteriore occasione per dimostrare la professionalità dei funzionari regionali del soccorso nonché la qualità, l’organizzazione e la preparazione delle associazioni di volontariato”. Così il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, ha commentato l’esercitazione di protezione civile denominata “Basilicata 2012” che prevede la simulazione di un evento sismico in Basilicata nei giorni 14 e 15 dicembre e mira all’elaborazione e alla condivisione di un Programma nazionale di soccorso sul rischio sismico. “L’Italia – ha aggiunto il presidente – è uno dei Paesi del Mediterraneo a maggiore rischio sismico e la Basilicata, come tutte le regioni della dorsale appenninica, presenta rischi sismici non trascurabili. E’ necessario dunque pianificare un programma nazionale di soccorso in caso di calamità e la Basilicata è pronta a dare il suo contributo grazie all’esperienza, alla capacità e alla competenza dei suoi tecnici e volontari del soccorso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *