‘Este 24’ trionfa alla quarta gara del campionato invernale di vela

Una bella giornata di sole ha fatto da sfondo alla quarta prova del “Campionato Invernale del Mar Jonio – Trofeo Megale Hellas” che ha avuto luogo ieri a Marina di Pisticci con partenza e arrivo al Porto degli Argonauti. Venti le barche iscritte. Ad aggiudicarsi la regata è stato l’equipaggio della barca Este 24 che ha vinto in compensato seguita da Conte Max e Olà. Viste le ottime condizioni del mare e la presenza di vento, l’organizzazione, in accordo con i giudici di gara, ha deciso di recuperare anche la terza gara che non era stata disputata lo scorso 29 gennaio. Così dopo una breve pausa le barche hanno ripreso a gareggiare tra le boe piazzate in mare aperto. Alla fine della gara si sono riproposti gli stessi piazzamenti della prima regata mattutina con Este 24 al primo posto seguita ancora da Conte Max e Olà.

Dunque Este 24 ha fatto registrare una doppietta che ha rallentato la fuga verso l’alto della classifica di Anlù vincitrice delle prime due prove. E proprio ieri, prima delle gare, si è svolta la premiazione della regata di novembre: a premiare l’equipaggio di Anlù è stato l’assessore al turismo del Comune di Matera, Cornelio Bergantino, insieme al consigliere della Regione Basilicata, Luca Braia. Premi anche per Conte Max e Ameta, rispettivamente secondo e terzo classificato.

“La presenza dell’assessore e del consigliere agli Argonauti –sostiene l’organizzatrice del trofeo, Marilinda Nettis- conferma l’interesse crescente della città di Matera verso la vela e gli sport acquatici in generale che rappresentano un potente volano di sviluppo turistico per tutta la costa ionica”. Nettis ha annunciato anche un’importante novità: dalla prossima estate il Porto degli Argonauti ospiterà ufficialmente le attività di kitesurf, uno sport acrobatico giovane ed in grande espansione che completerà l’offerta di attività praticabili sulla costa metapontina. Soddisfazione è stata espressa per l’andamento delle attività sportive invernali dal presidente di Assonautica Basilicta, Angelo Tortorelli e dal vicepresidente, Carmelo Gagliardi che hanno salutato positivamente l’aumento costante di partecipanti alle regate, segno inequivocabile di un interesse crescente, anche da parte di un pubblico di amatori, per questa disciplina sportiva, finora poco praticata in Basilicata.

Il trofeo Megale Hellas, possibile grazie al supporto degli sponsor (Assya gruppo finanziario,Cantine Taverna, Caffè Schiuma, MASqueMAS), ritornerà con la quinta gara in programma nel weekend del 24 e 25 marzo 2012.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *