Estrazioni, in Regione primo incontro di confronto con Total

Prima riunione di informazione sul progetto “Tempa Rossa”, oggi in Regione, in un incontro coordinato dal vicepresidente della Giunta e assessore alla Attività produttive e Lavoro, Marcello Pittella. Erano presenti i rappresentanti delle maggiori organizzazioni sindacali, Confindustria Basilicata, Rete impresa Itali,  Alleanza delle cooperative e una delegazione della Total E&P Italia composta da Giuseppe Cobianchi (direttore dell’ufficio di rappresentanza di Potenza), Roberto Pasolini (direttore della direzione commerciale) e Massimo Falletta (direttore amministrazione finanze e risorse umane).

L’incontro, convocato dalla Regione, è servito a mettere le basi per un percorso condiviso in vista delle prossime attività estrattive della Total nel Centro Oli “Tempa Rossa”: giacimento petrolifero ricedente tra i Comuni di Guardia Perticara, Corleto e Gorgoglione.

Nel corso della riunione la delegazione della Total ha illustrato le attività realizzate ad oggi e le proiezioni fino al 2016. I sindacati, in particolar modo, hanno chiesto alla compagnia petrolifera un’attenzione maggiore verso le maestranze locali che si traduca in un impegno concreto ad assumere, tra i lucani, l’80 per cento delle risorse necessarie. Di intesa col mondo datoriale, è stata sottolineata la necessità di dar corso a tutti gli impegni assunti per la sicurezza sui luoghi di lavoro, la tutela dell’ambiente e la salvaguardia della salute dei residenti. L’assessore Pittella ha evidenziato come, con la riunione odierna, si sia inaugurato un modello di interlocuzione e di confronto che, tenendo conto di tutte le istanze espresse,  potrà irrobustire una capacità di dialogo a vantaggio della crescita economica e dei sistemi produttivi del territorio. Per l’assessore al lavoro, inoltre, sarebbe un errore, in questa interlocuzione, non tener conto dei risultati ottenuti attraverso il Contratto di settore siglato con Eni. Per Pittella sarebbe quindi opportuno recuperare lo spirito di quell’accordo per avviare con i migliori propositi il percorso con Total. L’esponente della giunta ha infine evidenziato come l’interlocuzione avviata, recependo le riflessioni e i suggerimenti emersi nell’incontro di oggi e sulla scia di quanto già conquistato in passato, potrà offrire un’occasione di crescita economica per il territorio, in uno spirito di collaborazione tra istituzioni e mondo del lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *