Ex Ilva, salta l’emendamento della Lega per lo scudo penale

Salta l’emendamento della Lega alla manovra per ripristinare lo scudo penale per l’ex Ilva: la commissione Bilancio del Senato ha infatti giudicato inammissibile la proposta a prima firma di Matteo Salvini.
“Vergogna, il governo è in fuga”, scrive subito dopo la decisione il leader leghista, che ha accusa Conte e Renzi di fare solo chiacchiere e dire bugie. “Lasciano senza lavoro migliaia di lavoratori e condannano l’Italia a rinunciare a una produzione fondamentale per ogni paese industrializzato”, ha detto Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *