Ex Lucana Calzature, assemblea promossa dalla Cisl per illustrare i contenuti dell’accordo

Si è tenuta martedì a Maratea una riunione sindacale promossa dalla Cisl per fare il punto sul progetto di reindustrializzazione della ex Lucana Calzature. Ne hanno discusso, alla presenza di oltre settanta lavoratori dell’ex stabilimento calzaturiero, Carlo Quaratino, della Cisl regionale, Gerardo Casaletto, della Femca Cisl, e Nicola Labanca, segretario zonale della Cisl che hanno illustrato i contenuti dell’accordo siglato alcuni giorni fa in Regione per la riconversione industriale del sito presentato dalla società Alta Sartoria Italiana che prevede a regime l’assunzione di 163 addetti. La Cisl si augura che questo nuovo tentativo di reindustrializzazione possa andare finalmente in porto in tempi rapidi e chiede un maggiore numero di assunti dalla platea degli ex dipendenti della Lucana Calzature attualmente in mobilità. Nella speranza che l’investimento possa rappresentare una concreta opportunità occupazionale per i tanti disoccupati della zona, la Cisl attende la formalizzazione del piano industriale per poter fare una valutazione puntuale del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *