Facoltà di Medicina a Taranto, raggiunto accordo con il Ministero

“La Regione Puglia ci ha sempre creduto e l’accordo di oggi lo dimostra. L’impegno per la facoltà di medicina a Taranto continua”. È il commento del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e degli assessori all’università e allo sviluppo economico, Sebastiano Leo e Mino Borracino. Leo e Borraccino erano oggi a Roma per un incontro al ministero sul tema della sede della facoltà di medicina. “A breve – hanno detto – ripartiranno le  ezioni a Taranto perché la sede didattica ha ricevuto nella riunione odierna un nulla osta (peraltro già rilasciato). Abbiamo sempre creduto in questo risultato che riscatta una comunità intera. Non siamo stati con le mani in mano, questo è un grande risultato per Taranto a cui la regione Puglia aveva sempre creduto. Abbiamo fatto valere le nostre ragioni con un gioco di squadra con il Comune di Taranto e il governo centrale infatti erano presente con noi il sindaco di Taranto ed il senatore Mario Turco sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri. Adesso pronti a potenziare l’offerta formativa già dal prossimo anno per evitare ulteriori possibili sbavature che non dovranno più registrarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *