Fca Melfi, possibile ripresa il 6 aprile

“Subordinata al quadro sanitario e normativo dell’emergenza coronavirus, la ripresa nello stabilimento Fca di Melfi (Potenza) potrebbe avvenire il 6 aprile, ma solo in modo parziale e legata al modello Compass”. Lo hanno reso noto, in un comunicato congiunto, i rappresentanti sindacali di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Uglm e Aqcf al termine di un call conference con i dirigenti del gruppo automobilistico.
Fca, secondo quanto scritto dalle organizzazioni sindacali, ha comunicato ufficialmente che la ripresa produttiva non è più prevista per il 30 marzo e che, in relazione ai decreti attualmente in vigore, nelle ipotesi di lavoro che si stanno vagliando, la ripresa potrebbe avvenire il 6 aprile. “Ad oggi l’unica certezza, visto il decreto del Presidente del Consiglio, è che il blocco è fino al 3 aprile”, si legge nella nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *