FCI Basilicata: il dopo gara di Pozzovivo (Giro di Svizzera), cross country (Sasso di Castalda) e giovanissimi (Marconia)

GIRO DI SVIZZERA – Thibaut Pinot, 25 enne corridore francese della Fdj, si è aggiudicato la tappa di Solden, giungendo sul traguardo posto ad oltre 2.700 metri di altitudine in perfetta solitudine. Alle sue spalle, staccato di 30″, un ritrovato Domenico Pozzovivo, che dopo il pauroso incidente al Giro d’Italia è tornato oggi a dire la sua quando la strada sale, segno che la brutta caduta, le botte e i punti di sutura di un mese fa in terra ligure sono ormai un lontanissimo ricordo. Una notizia che ha portato rinnovato entusiasmo in terra di Basilicata e a Montalbano Jonico, specialmente in casa Montalbike Asd (con la regia di Leonardo Pozzovivo, padre di Domenico) prossima ad organizzare e a celebrare la marathon di mountain bike intitolata al proprio campione domenica 5 luglio.
CROSS COUNTRY – Strepitoso successo a Sasso di Castalda (Potenza) per la prima edizione del Trofeo Area Faunistica del Cervo, la gara cross country organizzata dalla Cicloteam Valnoce. Sui 3,5 chilometri del percorso, tra carrarecce e tratturi di vecchi sentieri comunali nell’area faunistica del Cervo, si sono sfidati una sessantina di bikers specialisti di questo tipo di competizione, tra categorie agonistiche ed amatoriali, che ha assegnato le maglie di campione regionale di questa specialità andate sulle spalle di Celestino Tortorella (Cicloteam Valnoce) tra gli esordienti primo anno, Alessandro Verre (Loco Bikers) tra gli esordienti secondo anno, Chiara Mazziotta (Team Bykers Viggiano) tra le donne esordienti, Adriano Genovese (Loco Bikers) tra gli allievi di primo anno, Ilenia Fulgido (Asd 010 Bike) tra le donne allieve primo anno, Antonietta Fortunato (Loco Bikers) tra le donne allieve secondo anno, Raffaele Lavieri (Loco Bikers) tra gli allievi di secondo anno, Emanuele Fidanzio (Re-Cycling Bernalda) tra gli juniores, Antonio Lavieri (Loco Bikers) tra gli under 23, Domenico Cirigliano (Cicloteam Valnoce) tra gli élite, Lionello Fulgido (Asd 010 Bike) tra gli élite sport, Michele Guarnaccio (Asd 010 Bike) tra i master 1, Donato Dragone (GSC Baser Dilettantistico) tra i master 2, Angelo Lisandro Callà (Team Bike Center Potenza) tra i master 3, Francesco Ferraiuoli (Sirino Bike Team) tra i master 5, Antonio Fregola (Sirino Bike Team) tra i master 6.
GIOVANISSIMI – A Marconia il ciclismo giovanile è sempre più di casa nel segno e nel ricordo di Giovanni Colombo, presidente del sodalizio locale al quale è stato intitolato il primo Memorial a tre mesi dalla sua triste scomparsa. Tante emozioni ma comunque un successo la quarta prova del campionato regionale per società che ha coinvolto le società lucane Bici Sport Marconia (a fare gli onori di casa e nelle vesti di società organizzatrice), Motostaffette Potenza (vincitrice della classifica a punteggio sulla base dei piazzamenti), Ciclo Team Matera Sassi, Polisportiva Iacovino Potenza, Loco Bikers, Cicloteam Valnoce e Asd Grumento, con presenze dalla Puglia (Gruppo Ciclistico Martina Franca e GS Doni 2004) e dalla Calabria (GS Chiattinese).
L’entusiasmo dei bambini e dei ragazzi, dai 7 ai 12 anni, è stato notevole comparato al divertimento espresso in tutta la manifestazione con la piena soddisfazione da parte della società organizzatrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *