FCI Puglia, in archivio a Grottaglie il ‘Trofeo Ceramiche e Masserie’

A Grottaglie, nonostante le condizioni metereologiche non favorevoli, la seconda edizione del Trofeo Ceramiche e Masserie ha reso molto soddisfatti gli organizzatori del Gruppo Ciclistico Ceramiche e Masserie ed anche i 190 partecipanti da tutta la Puglia, dalla Basilicata e dalla Calabria che hanno preso parte alla prima gara cicloamatoriale su strada della stagione 2017 per la validità di prima prova del campionato provinciale FCI Taranto.

Su un percorso in linea di 85 chilometri tra Grottaglie, Crispiano e Martina Franca, è stata una gara velocissima con la media che ha sfiorato i 40 km/h e che nel finale si è risolta con l’exploit di Ciro Greco (GS Piconese – 1.Elite Sport) precedendo i valorosi compagni di fuga Antonio Giaconella (Pedale Elettrico – 2. Elite Sport), Salvatore Solina (Team Calcagni – 1. Master 4). Antonello Cardone (Ciclisport 2000 Focus Bike Team – 3. Elite Sport) e Giuseppe Navedoro (Team Gasparre – 1. Master 3).

Dietro i cinque battistrada si sono distinti Cosimo De Santis (Gs Piconese – 1. Master 2), Vito Bruno (Fratelli Losacco-Magaletti Bike 2000 – 1. Master 1), Vitantonio Davide Santoro (Ciclisport 2000 Focus Bike Team – 2. Master 2), Nikos Audano (Fbr-Elpo Bike Asd – 3. Master 2), Martino Chiarelli (Team Nocinbici – 2. Master 3), Antonio Pati (Magliano Team – 2. Master 4), Vincenzo Meli (Bikemania Asd – 3. M4), Graziano Notarangelo (Nrg Bike – 2. Master 1), Giuseppe Latartara (Spes Alberobello – 3. Master 3), Lorenzo Ingrosso (Ciclistica Vernolese – 1. Master 6), Stefano Lisi (Chiala Cycling Team – 3. Master 1), Maurizio Iaconisi (Team Racing Iaconisi – 1. Master 5), Roberto Di Lauro (Asd Nocinbici – 2. Master 5), Alfonso Soldato (Romanelli Bike Capurso – 1. Master 7), Vittorio Lanzilotti (Carbinia Bike Carovigno – 3. Master 5), Fabio Silvestri (Ciclistica Vernolese – 2. Master 6), Francesco Musci (Romanelli Bike – 3. Master 6), Lucio Spedicato (Uisp Comitato Territoriale Lecce – 2. Master 7), Emilio Cardone (Biciclub Ostuni – 3. Master 7) e Pasquale Carparelli (Chiala Cycling Team – 1. Master 8).

Molto brave le rappresentanti del gentilsesso Alessia Quarta (Team Calcagni), Anna Grazia Martena (Airone Leo Constructions) e Paola Pellegrino (Asd Ciclisti Campi) che si sono messe in grande evidenza in quest’ordine sotto il traguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *