Fenicottero si aggira tra le marine di Ugento, Racale e Taviano

Un giovane fenicottero continua a transitare nelle marine di Ugento, Taviano e Racale, destando sempre più curiosità tra i bagnanti. A seguito di numerose segnalazioni, lo stato di salute dell’animale è stato attentamente valutato dal naturalista Roberto Gennaio e dai Carabinieri Forestali del Comando di Gallipoli, in costante contatto con i responsabili del CRFS i Calimera, che ne stanno monitorando anche gli spostamenti. Nessun problema per il “migrante alato”, a condizione che venga lasciato tranquillo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *