Festa di San Pio di Pietrelcina

Il frate guardiano del Convento dei Frati Minori Cappuccini di Montescaglioso, frate Emanuele Fiorella, ha reso noto il programma della festa in onore di San Pio da Pietrelcina, iniziativa che coinvolge, nella sua organizzazione, il Gruppo di Preghiera “Padre Pio”. La memoria liturgica di domenica 23 settembre sarà preceduta da un triduo di preparazione: giovedì 20 settembre, alle ore 18.30, sarà recitato il Rosario meditato; alle ore 19 Vespri e celebrazione della S. Messa. Frate Emanuele parlerà dell’Eucaristia come alimento della Fede. Venerdì 21 settembre il programma prevede le stesse cerimonie: al termine Frate Mario parlerà della “preghiera sostegno della fede”. Sabato 22, dopo il rosario e la celebrazione della S. messa, frate Andrea farà riferimento a “La Fede nella prova”. Alle ore 21 è poi previsto il transito di San Pio. Domenica 23 settembre, giornata della nascita al Cielo di San Pio da Pietrelcina, alle ore 8.00 e ore 10.30 saranno celebrate S. Messe; alle ore 18.30 prenderà avvio la Processione Santa verso la Parrocchia di Santa Lucia per la concelebrazione presieduta dal parroco don Domenico Monaciello. Al termine della celebrazione la processione percorrerà le seguenti vie cittadine: Via Indipendenza; Via Fiume; Via Metaponto; Via Cavour; Piazza Roma; Corso della Repubblica; Piazza del Popolo; Via Balconi Sottani; Corso della Repubblica; Piazza Roma; Via Garibaldi; Via Monfalcone; Via Napoli; Via E. Toti; Via delle Serre; Via S. Francesco d’Assisi, dove sorge il Convento dei Frati Cappuccini di Montescaglioso.

Frate Fiorella invita la comunità dei fedeli ad addobbare i balconi con luci e coperte, atto di omaggio e di fede che si mantiene inalterato nel tempo, una delle tante tradizioni presenti nelle comunità meridionali che è doveroso trasmettere alle generazioni successive.

Michele Marchitelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *