Fiat, l’UGL plaude all’iniziativa del sindaco Valvano

“L’iniziativa del sindaco di Melfi, Livio Valvano, a parere dell’UGL, è molto utile perché serve a far capire alla Fiat che il territorio è con il Lingotto e può tranquillamente confermare nell’investire per nuovi modelli, poiché oltre allo stabilimento SATA che è competitivo, anche i lavoratori della Basilicata sono pronti nello sfidare tutte le insidie che il mercato globale dell’automotive oggi impone condizionando la produzione nello stabilimento”. E’ quanto sostiene il segretario provinciale dell’UGL metalmeccanici di Potenza, Donato Russo per il quale, “bene hanno fatto tutti i sindaci che accogliendo l’appello di ‘sofferenza’ dei siti industriali di Fiat, si sono messi insieme su una vicenda molto delicata. Condividiamo totalmente l’iniziativa – conclude il leader UGL, Russo – pur consapevoli che un sindaco da solo può fare poco, ma il punto di vista delle comunità locali e’ importante per ragionare e dare input su una questione che riguarda tutto il Paese. Dobbiamo essere fiduciosi sul futuro della fabbrica di Melfi, dove la Fiat riconosce di essere di fronte ad uno stabilimento competitivo e che ha confermato di volere investire per nuovi modelli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *