Fidanzatini di Policoro, arriva l’ok per la riesumazione

Questa mattina la Procura del Tribunale di Matera si è espressa in merito alla riesumazione di Luca Orioli e Mariarosa Andreotti con esito positivo.

Il caso noto come “i fidanzatini di Policoro” arriva dunque ad un punto di svolta. Dopo anni di richieste, finalmente la Signora Olimpia, madre di Luca, che nei 22 anni trascorsi dal giorno della morte dei ragazzi, non si è mai arresa, ottiene un risultato. Al telefono,  l’avvocato Francesco Auletta, legale di Olimpia Fuina, conferma soddisfazione per il risultato, senza tuttavia nascondere un velo di amarezza per la tempistica: “Meglio tardi che mai, pare sia questa la frase con cui si ironizza in questi casi…. attendevamo da tempo l’autorizzazione a procedere alla riesumazione, ora speriamo di ottenere il maggior numero di riscontri.”  Le operazioni di riesumazione sono previste per il prossimo 17 dicembre, per essere trasportati poi all’ospedale di Matera dove il giorno successivo è previsto l’esame autoptico.

(Debora Desio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *