Fiera di Foggia, in cantiere la realizzazione di un parcheggio sotterraneo da 700 posti

La Fiera di Foggia è pronta a ripartire, e lo fa con la realizzazione di un parcheggio sotterraneo da 700 posti auto, con i lavori che potrebbero cominciare già quest’estate. La Fiera è pronta a dotarsi di un’infrastruttura di servizio che attende da almeno 8 anni, vale a dire da quando una lunga vicenda giudiziaria bloccò l’assegnazione dell’appalto relativo proprio alla realizzazione del parcheggio su Corso del Mezzogiorno. Ad annunciarlo, ieri, nel corso di una videoconferenza stampa, è stato Massimiliano Arena, Commissario Straordinario dell’Ente Fiera di Foggia.
“Il Consiglio di Stato ha messo la parola fine all’annosa vicenda dei lavori su Corso del Mezzogiorno che andava avanti da otto anni”, ha spiegato Arena. L’ultima sentenza sulla questione, infatti, ha confermato la prima aggiudicazione della gara al Raggruppamento Temporaneo di Imprese formato da Ctm Srl, Gabitat Immobiliare e Cosap-Consorzio Stabile Appalti Pubblici. Una volta completate le ultime procedure, quindi, entro l’estate potrebbero cominciare i lavori che dovranno terminare entro 12-15 mesi. Il progetto prevede la riapertura dell’ingresso monumentale del quartiere fieristico, la realizzazione di un parcheggio interrato su tre livelli, la rimodulazione e riorganizzazione degli spazi e dei servizi con nuovi uffici.
Arena ha voluto ringraziare il comune di Foggia. “Tra Provincia di Foggia e Camera di Commercio parliamo di qualcosa come due milioni di euro. Il Comune di Foggia è stato l’unico dei tre soci che negli anni ha sempre versato regolarmente la contribuzione, per questo ringrazio il sindaco Landella”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *