Filcams CGIL Potenza proclama stato di agitazione dei lavoratori della SE.GI

La Filcams Cgil di Potenza ha proclamato lo stato di agitazione per i lavoratori dell’azienda SE.GI che si occupa delle pulizie delle strutture poliambulatorie dell’Asp.
“Gli addetti – si legge in una nota della Cgil – avanzano due mensilità, quella di ottobre e di settembre, quest’ultima pagata soltanto a una parte del personale. Più volte l’Azienda sanitaria locale è stata sollecitata affinché l’azienda provvedesse ai pagamenti e al rispetto delle regole. Poiché a oggi non è stata trovata alcuna soluzione, l’organizzazione sindacale denuncia la grave situazione in cui versano i lavoratori e la mancanza di apertura al dialogo da parte dell’azienda sanitaria interessata. Chiede inoltre alla SE.GI di provvedere al pagamento delle mensilità arretrate e al direttore dell’Asp di farsi garante del rispetto delle regole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *