Fismic Confsal accoglie positivamente la decisione del governo di limitare la capienza dei mezzi al 50%

“Dal mese di marzo, in tempi non sospetti,  chiedevamo una riduzione seria della capienza dei mezzi per garantire ai lavoratori di viaggiare in sicurezza. Abbiamo denunciato e posto l’attenzione su qualcosa che ritenevamo potesse diventare un mezzo di diffusione del virus. Il fatto che il governo sia andato in questa direzione conferma la nostra teoria. Il lavoro va tutelato e rispettato.” conclude Salvatore Fanelli della Fismic Confsal Potenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *