Fiume Cavone, le Commissioni a lavoro

In una nota congiunta i presidenti della III e IV Commissione consiliare, Giuseppe Soranno e Vito Anio Di Trani, e il presidente della Provincia Franco Stella, informano che le suddette Commissioni si sono riunite per discutere dell’inquinamento del fiume Cavone. Una problematica che sembra avere contaminato anche le acque del mare, con conseguenti problemi di balneazione che comporterebbero gravissimi danni al comparto turistico dell’area pisticcese. Al termine dei lavori le Commissioni hanno stabilito di operare secondo due direttrici parallele: l’avvio delle verifiche, da parte degli uffici tecnici provinciali, dello stato in cui versa il corso d’acqua e la richiesta di disponibilità all’Acquedotto lucano e ai sindaci dei comuni, afferenti il territorio coinvolto, a un incontro dedicato. Iniziative che dovranno fornire dettagli e soluzioni nel giro di pochissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *