Foggia, domani la presentazione del libro di Anna Rita Martire

Presentazione in anteprima, venerdì 28 dicembre presso la sala incontri della ‘Libreria Paoline’ di Foggia, del primo romanzo di Anna Rita Martire dal titolo Senza pelle. Alla presentazione, inizio alle ore 18:00, prendono parte il giornalista Ciro Dattoli, l’assistente sociale Sara Croce e l’attrice Sarita Monti, cui è affidata la lettura di alcuni passi del libro. Nel suo romanzo, Anna Rita Martire affronta un tema di grande attualità che in questi giorni è tristemente presente nelle pagine di cronaca: la violenza alle donne. In particolare, la storia che è al centro del libro tratta della violenza della quale possono essere vittime le minori e propone uno spaccato singolare, complicato e sicuramente doloroso tra realtà, disagio, sentimenti, emozioni e voglia di testimonianza.

“Il mio romanzo nasce da una esigenza precisa: presentare ad altri quello che può dettare, ad una insegnante come me, la confidenza raccolta su una violenza sessuale e sul conseguente meccanismio di sofferenza – spiega Anna Rita Martire – Io ho provato a servirmi delle parole scritte per presentare la ferita, per proporre una storia intrisa di vissuto e quotidianità, pur essendo il mio un romanzo. L’esperienza di Viola, la protagonista, è specchio di una realtà scomoda, ma che purtroppo si compie non poche volte. Il suo passato è segnato, il suo segreto torna nel presente, ne deve fare i conti ed il suo scrutarsi interiormente è l’inizio di un percorso che porterà a superare tormenti e dolore, anche grazie al figlio e alla forza dei sentimenti”.

Nel romanzo della Martire – inserito nella Collana Approdi della Vertigo Edizioni di Roma – è sincero, crudo, scomodo per certi versi. Un libro in cui ci si guarda dentro con onestà disarmante. Perché solo conoscendo i nostri abissi possiamo risalire verso la superficie, lì dove si trova la luce. Anna Rita Martire ha trentasei anne, è foggana, ma vive a Lucera. Laureata in discipline musicali, è pianista e svolge l’attività concertistica e didattica, con particolare riferimento ai bambini in età prescolare. Ha partecipato a diversi concorsi letterari riservati ai giovani, vincendo due primi premi (sezione poesia e testo libero). Collabora con testate giornalistiche locali ed è Direttore Artisitco dell’Associazione Musicale Euromusica, dove si occupa dei corsi di pianoforte e di propedeutica musicale. Ha all’attivo la realizzazione di numerosi progetti musciali per le scuole. “Senza pelle”è il suo primo romanzo. In cantiere e di prossima pubblicazione ci sono una raccolta poetica e un secondo romanzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *