Foggia, è morto l’assessore Matteo Agnusdei

Matteo Agnusdei, assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Foggia, è morto ieri a Milano, dov’era ricoverato da un pò di tempo. L’ingegnere di Casalnuovo Monterotaro aveva compiuto 72 anni solo 3 settimane. Alla notizia del suo decesso, il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, lo ha salutato così: “Addio Matteo, professionista esemplare ed amministratore attento. Mi mancherà la tua vicinanza e la tua amicizia. Ciao ingegnere”.

Nel rimpasto di giunta del febbraio 2012, Mongelli aveva affidato a Agnusdei le deleghe all’Edilizia scolastica, Rete viaria, Arredo Urbano. Nato il 14 maggio 1941, si era laureato in Ingegneria mineraria. E’ stato consulente tecnico di società private e pubbliche, presidente dell’azienda municipalizzata ATAF nel periodo 1992-1995 ed assessore ai Lavori pubblici del Comune di Foggia dal 1995 al 1997 nella giunta di Paolo Agostinacchio. Ha ricoperto anche l’incarico prestigioso di presidente del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia e della Puglia“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *